Questo è un robot o una persona vera?


Vi ricordate Io e Caterina, il film di Alberto Sordi dove lui, ricco uomo compra un sofisticato robot donna? E, di qualche anno più tardi, RoboCop?

Di androidi, robot dalle sembianze sempre più umane, ne abbiamo visti parecchi: ultimo che ha fatto molto scalpore Asimo.

L’Università di Osaka in Giappone è dal 2006 che sta invece lavorando sugli actroid: umanoidi dalle fattezze femminili. Impressionanti i limiti che hanno oltrepassato e la qualità dei loro soggetti. Nel filmato qui sotto inizialmente si può dubitare sulla sua credibilità, ma poi il sospetto lascia spazio alla meraviglia. E’ sbalorditivo come ormai si trova difficoltà nel comprendere se siamo di fronte ad un robot oppure ad una persona vera. In questo caso gli ingegneri si sono divertiti nel creare una infermiera robot.

Vi prego di notare i movimenti facciali (bocca e sopracciglia) veramente dettagliati e precisi.

Hai trovato questo articolo interessante? Puoi seguirci su Facebook oppure iscriverti GRATIS ai nostri feeds! Su, coraggio!


Puoi lasciare un commento, oppure un trackback dal tuo sito.

Commenta

*

Powered by WordPress | Free cell phones brand new for sale. | Thanks to Best at&t deals, Facebook Games and Conveyancing