Recuperare password salvate in Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera


chiave-passwordAnche se non è il massimo della sicurezza, è comunque utile salvare le proprie password direttamente nel nostro browser. I siti ai quali siamo registrati sono sempre di più ed è praticamente impossibile ricordarsi le password a memoria. Non è infatti opportuno usare sempre la stessa per tutti i siti. Avevamo già parlato delle password da non utilizzare in nessun caso e di come creare una password sicura difficile da scoprire.

I browser più famosi ed utilizzati (vedi Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, Opera e Safari) contengono delle opzioni apposite per salvare le password in automatico al primo accesso login in un sito web.

Quando si è arrivati ad avere un buon numero di password registrate è bene salvarle in un file di testo (magari da copiare in una penna usb protetta da password) in modo da evitare di perderle in caso di rottura del computer o formattazione dello stesso. Andare a fare il recupero password in ogni sito risulta un’operazione lenta, macchinosa e non talvolta pressoché impossibile.

Per recuperare password memorizzate in internet explorer microsoft si può utilizzare un programmino leggero che non necessita nemmeno di installazione. Lo trovate in fondo a questa pagina compresso in un file zip (cliccare nel link a centro pagina “Download IE PassView In Zip file”). Volendo si può scaricare anche un piccolo file che va ad aggiungere la propria lingua (anche italiano) al programma, ma a mio parere non è necessario vista la semplicità di utilizzo del medesimo. Una volta avviato il software già visualizzeremo tutte le password per il login memorizzare in IE, potremmo poi salvare in un file txt.

Per salvare le password di mozilla firefox, potremmo sfruttare un programma del tutto analogo al precedente, realizzato dalla stessa casa produttrice. Inutile dilungarmi in spiegazioni, visto che sono le stesse di explorer. L’unica differenza sta nel file, che è scaricabile a questo indirizzo.

Sempre per browser FireFox potreste usare un addon, un plugin aggiuntivo dal nome Password Exporter. Questo componente consente di salvare su un file di testo (csv) tutte le password memorizzate, per poi importarle nuovamente quando lo si desidera.

Anche per browser come Google Chrome e Opera possiamo sfruttare software gratuiti simili ai precedenti, Li troviamo qui per Chrome e invece qui per Opera.

Per salvare password memorizzate in Safari di Apple sembra invece non ci sia in circolazione un programma apposito. Grazie però al “Portachiavi” (software del mac) è possibile visualizzare tutte le password

Ma dove salva le password firefox? Per vedere le password salvate basta andare, e in maniera analoga anche in Chrome,  basta andare su Strumenti / Opzioni / Password Salvate e si avrà accesso alla gestione password, con un l’elenco consultabile (con tanto di funzione cerca e rimuovi) di tutte le password memorizzate precedentemente.

Hai trovato questo articolo interessante? Puoi seguirci su Facebook oppure iscriverti GRATIS ai nostri feeds! Su, coraggio!


Puoi lasciare un commento, oppure un trackback dal tuo sito.

1 commento a “Recuperare password salvate in Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera”

  1. […] caso e di come creare una password sicura difficile da scoprire. I browser più famosi ed utiliz… Continua a leggere… Tag: salvate, […]

Commenta

*

Powered by WordPress | Free cell phones brand new for sale. | Thanks to Best at&t deals, Facebook Games and Conveyancing