Convertire immagini, fax, pdf dallo scanner in file di testo


Convertire pdf e immagini in formato testo txt e docL’utilizzo del fax non si può dire che faccia bene all’ambiente. Già diverse volte è stato condannato il suo uso sia per il consumo eccessivo di carta, sia per l’alto impatto ambientale che ha il toner. Il WWF ha da poco lanciato un nuovo tipo di file molto simile al pdf ad eccezione del fatto che risulta impossibile stamparlo in formato cartaceo in modo da evitare inutile spreco di carta (formato .wwf).  Il fax però rimane ancora un mezzo di comunicazione diffusissimo e stenta a lasciare spazio alle email o altro servizi sicuramente più immediati, affidabili, economici ed ecologici.

Esistono numerosi siti web gratuiti o a pagamento per inviare fax in email o comunque spedire fax tramite internet senza bisogno di possedere il fax o recarsi in qualche copisteria o tabaccheria.

Può accadere anche di voler modificare, aggiungere o firmare una o più pagine prima di inviare il fax online. Se fino a qualche anno fa i programmi in grado di convertire un’immagine in un file doc (da jpg a txt) erano rari e non funzionavano bene, oggi il livello di tecnologia si è alzato di molto e risulta abbastanza facile trasformare un’immagine in testo, integralmente o comunque con una buonissima approssimazione.

OCR, i cosiddetti sistemi di riconoscimento ottico dei caratteri, sono software programmati per la conversione di un’immagine contenente testo in un formato di testo digitale modificabile con gli editor (notepad, word,…).

Ecco alcuni servizi, pressochè identici, gratuiti ed online, che ci permettono questa conversione in pochi click.

  1. OcrTerminal: dopo una veloce registrazione si può caricare un’immagine, anche appena scannerizzata e quindi nei consueti formati bmp, jpeg, jpg, gif, tiff, e si potrà scaricare un file di testo. Sono disponibili oltre 20 lingue diverse tra cui l’italiano che viene riconosciuta in automatico durante l’elaborazione.
  2. Cognitive OpenOCR: un programma opensource da installare nel computer che converte oltre 800 simboli al secondo. Riesce a trasformare file pdf e immagini in documenti di testo editabili. E’ in grado anche di mantenere perfettamente l’estetica, il layout della pagina riconoscendo tabelle e fotografie. In inglese, ma supporta le lingue più comuni compreso l’Italiano.
  3. Free OnLineOcr.Net: per una conversione rapida, senza bisogno di registrazione, si può caricare file di massimo 4 MB.
  4. C’è poi Google Docs: che ormai da mesi aggiunge continuamente nuove opzioni e questa è già presente e collaudata. Si può trasformare le scritte di un’immagine in testo nel formato di Google Documenti. Poi salvare il file nel computer oppure continuare ad utilizzarlo online. Tutto gratis serve solamente la registrazione a Google oppure anche solo a Docs.
  5. Microsoft OneNote 2007: questo software non è gratuito ma probabilmente è già presente nei nostri pc. Non conviene comprarlo solo per questa funzionalità, ma in caso ne siate già in possesso è un ottimo OCR. Basta trascinare l’immagine nel programma, cliccarci sopra con il tasto destro del mouse e scegliere “copia testo dall’immagine“. Sarà poi possibile incollare il testo perfettamente copiato e modificabile dove si preferisce.

Chiaramente, pur avvicinandosi ai miracoli, queste applicazioni lavorano tanto meglio quanto sono buone e di alta qualità le immagini che vengono proposte per la trasformazione.

Hai trovato questo articolo interessante? Puoi seguirci su Facebook oppure iscriverti GRATIS ai nostri feeds! Su, coraggio!


Puoi lasciare un commento, oppure un trackback dal tuo sito.

Commenta

*

Powered by WordPress | Free cell phones brand new for sale. | Thanks to Best at&t deals, Facebook Games and Conveyancing